A400-M: PRECIPITATO PER UNA “CENTRALINA”?

Lo scorso 9 maggio, nel corso di un volo di collaudo, un Airbus A400-M è precipitato A Siviglia causando la morte dei quattro componenti dell’equipaggio, incidente che ha causato un forte sgomento per le possibili motivazioni tecniche. A seguito di una prima analisi, Airbus Defence and Space ha diffuso una nota di allerta sull’A400-M che specifica come alcuni dati del sistema di controllo elettronico dei motori (gestione ECU – unità di controllo elettronica) del velivolo precipitato non appaiono corretti e che il problema potrebbe dipendere dalle modalità di installazione del software di gestione, e non dalla logica operativa o da un “bug” dello stesso. Il sistema di gestione ECU opera su ognuno dei quattro motori e trasmette, elaborandoli, i comandi dei piloti in modo che ogni motore risponda in ogni singolo istante di volo nella maniera più efficace possibile. Per questo la nota di allerta indica una serie di controlli supplementari da effettuare sull’ECU sia per la normale attività operativa, sia in caso di interventi di manutenzione dei motori o di sostituzione del sistema di gestione ECU.


4 commenti su “A400-M: PRECIPITATO PER UNA “CENTRALINA”?

  1. Fabio Ruggieri scrive:

    Quando dico che mi fa paura l’eccessivo uso dell’elettronica nella condotta dei voli penso proprio a situazioni come questa, con tutti gli ovvi benefici del dubbio che ancora questo caso presenta.

  2. Volosportivo scrive:

    Il problema è che si parla proprio di sistema di gestione ECU e non di un FADEC. Ne sapremo di più, ma certo una failure così drammatica appare non accettabile, se confermata. Un pensiero ai quattro dell’equipaggio, fior di professionisti…

  3. Quirino del Re scrive:

    Ho lavorato una vita con l’elettronica ma rimpiango gli anni in cui, con un semplice cacciavite ed una pinza, in caso di guasto, riuscivo a far ripartire la mia Bianchina “motorizzata” 500 Fiat!
    Altro che Fly by Wire….. che tempi irripetibili ragazzi, (mi spiace per voi: costretti dalla tecnologia a puntare il naso per ore sui tablet, smart e specchietti per le allodole….).

  4. Franco Tessarollo scrive:

    E’ confermato. L’A400-M è precipitato “per un errore di impostazione dei parametri di configurazione del software di controllo”.
    Fonte: SANS Institute.
    –Airbus Says Software Configuration Error to Blame for Crash (June 1, 2015) An Airbus executive has confirmed that incorrectly configured software was responsible for the crash of an A400M military transport aircraft near Seville, Spain on May 9. The A400M is a novel aircraft and this crash occurred during a test flight.
    http://arstechnica.com/information-technology/2015/06/airbus-confirms-software-configuration-error-caused-plane-crash/
    http://www.theregister.co.uk/2015/05/31/airbus_software_config_brought_down_a400m/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CATEGORIE: